Il fascino del rivestimento in pietra
La pietra, da sempre utilizzata in edilizia, conferisce un fascino indubbio a qualsiasi edificio e allora perché non pensare a un rivestimento in pietra interno o esterno? Si possono rivestire pareti, muri perimetrali, ma anche scale, ingressi, vialetti e subito la casa si trasforma in un edificio dall’atmosfera rustica e accogliente. Ma a chi rivolgersi per un rivestimento di questo tipo? Ad aziende specializzate e che vantino una lunga esperienza nel settore come GB2 Ceramiche che da decenni opera in questo campo e che conosce perfettamente la pietra.
Scegliere un rivestimento in pietra
Quando si parla di rivestimento in pietra occorre innanzitutto chiarire che sono due le tipologie di pietre a cui si può ricorrere: la pietra vera e la pietra ricostruita. La prima viene estratta dalle cave, mentre la seconda è un materiale che ne simula in tutto e per tutto l’aspetto e che viene ottenuto miscelando polveri di varie pietre con cemento o un altro legante. In seguito si procede alla colorazione con alcuni pigmenti per ottenere prodotti che assomiglino a marmo, granito, ecc. Decisamente più leggera e meno costosa della vera pietra, la pietra ricostruita possiede la medesima resistenza e anche per quel che riguarda il suo utilizzo non ci sono problemi ad applicarla sia come rivestimento interno che esterno.
L’importanza di rivolgersi ad esperti
I tipi di piastrelle e lastre per il rivestimento in pietra sono innumerevoli, se ne trovano di varie forme e tonalità, ciò che però conta veramente è rivolgersi a operatori specializzati nel settore che, non solo possano fornire materiali di prima qualità, ma che sappiano anche realizzare i lavori con la massima perizia e GB2 Ceramiche di Rogno (BG) è proprio l’operatore a cui rivolgersi con fiducia. Gioca a suo favore un’esperienza ultraventennale e l’estrema attenzione con la quale provvede a soddisfare tutte le esigenze dei clienti per consegnare un lavoro perfetto sotto tutti i punti di vista.